<< Back

Tableau: Creare ed usare gerarchie

Se state iniziando ad usare Tableau e avete voglia di migliorare i vostri skills, questo articolo vi spiegerà come creare ed usare le gerarchie. Se invece non avete mai usato Tableau, potete iniziare ad immergere nel fantastico mondo di Tableau leggendo questo breve post. Per imparare di più sulle gerarchie dopo aver letto questo articolo, siete invitati a approfondire la vostra conoscenza.

Ora siamo pronti! Le gerarchie spesso non sono necessarie per creare una visualization con Tableau. Però in molti casi sono importanti ed utili per capire i dati e per essere in grado di gestire i dati. Vorrei dividere il mio articolo in due parti. All’inizio vediamo cosa sono le gerarchie e perché possono essere importanti. Nella seconda parte spiegherò come creare queste gerarchie.

Sopra vediamo una gerarchia che usiamo nel corso di questo articolo. E sicuramente uno degli esempi più comuni per una gerarchia. Nel nostro caso si trova tra le dimensioni dei nostri dati. Le tre entità paese, stato e città sono collegate tra di loro. Ma sono collegate in una gerarchia e non in un gruppo. Perchè? La risposta è abbastanza intuitiva. Un gruppo è un insieme di, per esempio, paesi. Possiamo raggruppare Italia, Spagna, Portogallo e Grecia sotto il nome Sud Europa. Una gerarchia invece è un insieme su livelli diversi. Un paese come gli Stati Uniti è il concetto più generale. Poi possiamo andare un livello in su, gli stati. Esempi sono la California, New Jersey e Texas. Il concetto più dettagliato nella nostra gerarchia è la città. Le città descrivono ogni stato in un modo più dettagliato.

Adesso abbiamo capito cos’è una gerarchia e che ruolo può avere in Tableau. Per usare la gerarchia possiamo metterla nel campo righe per esempio e poi espanderla e ridurla cliccando + oppure . Qualche volta abbiamo bisogno di una gerarchia che non ancora esiste nei nostri dati. Non c’è problema – possiamo creare una gerarchia!

Il primo step è trovare concetti che possono essere collegati in una gerarchia. Quando abbiamo trovato i nostri concetti – nel nostro caso paese, stato e città – possiamo creare la gerarchia. Il modo più facile è usare il “drag and drop”. Prendiamo la dimensione State e mettiamola nel Country.

Se l’ordine non va bene dopo il “drag and drop” possiamo semplicemente cambiare la posizione all’interno della gerarchia. Nella foto sopra a destra ho preso City e l’ho messa nella terza posizione perché è il concetto più specifico.

Siamo arrivati alla fine. Spero di essere riuscito a darvi un’introduzione per creare ed usare gerarchie in Tableau – altri temi molto interessanti sono sul nostro sito e temi nuovi seguiranno presto. Alla prossima!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.