Insights / Blog

Snowflake Data Types: quali sono i formati supportati?

Snowflake Data Types

Snowflake offre un insieme ricco e versatile di data types, pensati per gestire un’ampia gamma di esigenze di elaborazione dei dati. La comprensione di questi tipi di dati è fondamentale per progettare schemi di database efficienti e ottimizzare le prestazioni delle query. Questo articolo esplora i vari tipi di dati supportati da Snowflake e fornisce approfondimenti sulle loro applicazioni pratiche.

Snowflake Data Types: Tipi di dati numerici

INTEGER: Comprende i sottotipi BYTEINT, SMALLINT, INT e BIGINT. Questi tipi di dati numerici sono usati per memorizzare numeri interi senza componenti frazionarie. BYTEINT è un numero intero a 1 byte, SMALLINT è un numero intero a 2 byte, INT è un numero intero a 4 byte e BIGINT è un numero intero a 8 byte. La scelta tra questi dipende dall’intervallo di valori da memorizzare, con BIGINT che è quello più ampio.

NUMBER: È il tipo di dati numerici più flessibile di Snowflake Data Types, che consente di definire precisione e scala. Può memorizzare sia numeri interi che numeri in virgola mobile, rendendolo adatto ai calcoli finanziari in cui la precisione è fondamentale.

FLOAT: FLOAT, o virgola mobile, è disponibile in due sottotipi: FLOAT e DOUBLE. Questi tipi sono utilizzati per memorizzare valori numerici approssimativi, ideali per i calcoli scientifici in cui la precisione esatta è meno critica.

Snowflake Data Types: Tipi di dati stringa

STRINGA: Conosciuto anche come VARCHAR, è il tipo di dati stringa più comune nei Snowflake Data Types, in grado di memorizzare dati di caratteri di lunghezza variabile. È versatile e può gestire la maggior parte delle esigenze di memorizzazione del testo.

CHAR/CHARACTER: Sono tipi di stringa a lunghezza fissa. Se la stringa memorizzata è più corta della lunghezza definita, viene riempita di spazi. Questi tipi sono meno utilizzati, ma possono essere utili in alcuni sistemi legacy o quando ci si interfaccia con sistemi che prevedono stringhe a lunghezza fissa.

BINARIO: Utilizzato per memorizzare dati binari, come immagini o file. È essenziale quando si tratta di dati non testuali che devono essere memorizzati e recuperati nel loro formato grezzo.

Snowflake Data Types: Tipi di dati di data e ora

DATE: Questo tipo memorizza le date del calendario (anno, mese, giorno) senza alcuna informazione sull’ora.

TIME: Questo tipo memorizza l’ora del giorno (ora, minuto, secondo, frazione di secondo) senza alcuna informazione sulla data.

TIMESTAMP: Esistono due varianti del tipo TIMESTAMP nei Snowflake Data Types: TIMESTAMP_NTZ (senza fuso orario) e TIMESTAMP_TZ (con fuso orario). TIMESTAMP_NTZ memorizza le informazioni sulla data e sull’ora senza considerare i fusi orari, mentre TIMESTAMP_TZ memorizza la data e l’ora insieme alle informazioni sul fuso orario.

TIMESTAMP_LTZ: Questo tipo memorizza i dati del timestamp in UTC e li converte nel fuso orario della sessione dell’utente quando viene interrogato. È particolarmente utile per le applicazioni che devono gestire dati globali in diversi fusi orari.

Snowflake Data Types: Tipi di dati semi-strutturati

VARIANT: Questo tipo può memorizzare dati semi-strutturati in un formato privo di schema, ideale per i documenti JSON. VARIANT consente un’ingestione flessibile dei dati e l’interrogazione tramite SQL, senza richiedere schemi predefiniti.

OGGETTO: Utilizzato per memorizzare coppie chiave-valore, simili agli oggetti JSON. È utile per le strutture di dati annidate e per la memorizzazione di metadati complessi.

ARRAY: Questo tipo memorizza collezioni ordinate di elementi, che possono essere di qualsiasi tipo di dati. È utile per gestire elenchi o insiemi di valori all’interno di una singola colonna.

Snowflake Data Types: Tipi di dati geospaziali

GEOGRAPHY: Questo tipo è usato per memorizzare dati geospaziali, come punti, linee e poligoni. Supporta operazioni geografiche come il calcolo delle distanze, rendendolo essenziale per le applicazioni di mappatura, logistica e servizi basati sulla localizzazione.

Conclusioni

Considerando tutti i Snowflake Data Types supportati, possiamo affermare che Snowflake offre la flessibilità necessaria per gestire un’ampia gamma di scenari di archiviazione ed elaborazione dei dati. Scegliendo i tipi di dati appropriati, gli utenti possono ottimizzare l’efficienza dell’archiviazione, migliorare le prestazioni delle query e garantire l’integrità dei loro dati. Che si tratti di dati numerici, informazioni testuali, valori di data e ora, dati semi-strutturati o informazioni geospaziali, Snowflake offre soluzioni robuste per soddisfare le diverse esigenze di gestione dei dati. La comprensione di questi tipi di dati è fondamentale per sfruttare a pieno il potenziale delle potenti capacità di data warehousing di Snowflake.

Blog
Data democratization strategy

Data democratization strategy: ecco perché implementarla

La data democratizazion strategy è sempre più centrale al giorno d’oggi. In un mondo guidato...

Blog
data visualization

Data visualization: sapevi che l’AI può aiutarti?

Il mondo del marketing è in costante evoluzione e la data visualization, in particolare, sta...