Insights / Blog

Document AI – Discovering Snowflake

Document AI

Benvenuti nella rubrica “Discovering Snowflake”, dove esploreremo le potenzialità di Snowflake e gli elementi che la costituiscono. In questa serie di articoli, vi accompagneremo in un viaggio di scoperta attraverso le funzionalità, i vantaggi e le migliori pratiche di Snowflake.

Che tu sia un professionista dei dati, un analista o uno sviluppatore, o semplicemente interessato a conoscere una delle soluzioni più innovative per l’elaborazione dei dati, questa rubrica ti offrirà una panoramica completa di Snowflake e ti guiderà nella comprensione delle sue caratteristiche chiave.

Nell’articolo di oggi approfondiremo il lancio di Document AI in anteprima privata annunciato durante il Summit Snowflake 2023.

L’analisi dei documenti è un’attività importante per molte aziende. I dati contenuti nei documenti possono essere utilizzati per migliorare la comprensione del cliente, prendere decisioni più informate e migliorare l’efficienza operativa. Tuttavia, l’analisi dei documenti può essere un compito laborioso e dispendioso in termini di tempo.

Come funziona Document AI

Snowflake Document AI è una nuova funzionalità che automatizza il processo di estrazione delle informazioni dai documenti.

Document AI è basato su un modello di linguaggio di grandi dimensioni (LLM) che è stato addestrato su un enorme dataset di documenti. Questo modello può essere utilizzato per comprendere il contenuto dei documenti e per rispondere a domande in linguaggio naturale. Ad esempio, se si carica un documento di fattura, Document AI può essere utilizzato per rispondere a domande come “Qual è il nome del cliente?” o “Qual è l’importo della fattura?”.

Document AI può anche essere utilizzato per estrarre informazioni da documenti che contengono un mix di campi e testo libero.

Questo tipo di documento può essere molto difficile da analizzare manualmente, ma Document AI può farlo in modo rapido e accurato. Per impostazione predefinita, Document AI utilizza un modello “zero-shot”, il che significa che non è necessario addestrare il modello per ottenere buoni risultati. Tuttavia, è possibile eseguire un fine-tuning del modello se si desidera ottenere risultati ancora migliori.

Caratteristiche

L’integrazione di Document AI nell’interfaccia utente nativa di Snowflake rappresenta un notevole avanzamento. L’uso di Document AI non richiede competenze di programmazione, semplificando notevolmente il processo. Basta caricare il documento e formulare la domanda per ottenere una risposta insieme a un intervallo di confidenza.

Document AI costituisce uno strumento di grande utilità per ottimizzare le risorse aziendali, in termini di tempo e denaro. Un esempio pratico è l’automazione dell’estrazione di informazioni dai documenti, consentendo ai dipendenti di liberarsi da mansioni ripetitive per concentrarsi su attività strategiche di maggior rilievo. Contestualmente, Document AI favorisce il miglioramento della precisione dei dati, riducendo al minimo il rischio di errori umani.

Quali sono i vantaggi?

Document AI rappresenta una potente risorsa che può notevolmente potenziare le capacità di analisi dati aziendali. La sua interfaccia user-friendly e la rapida implementazione ne fanno uno strumento di grande praticità. Document AI costituisce un efficace mezzo attraverso cui le imprese possono ottimizzare l’utilizzo di tempo, risorse finanziarie e migliorare la precisione delle informazioni.

Una volta che il modello è stato adeguatamente addestrato, è possibile condividerlo con altri team per un utilizzo collaborativo. Inoltre, è fattibile impiegare script SQL per analizzare l’insieme dei documenti di ispezione in una sola operazione. Gli analisti, gli sviluppatori e gli ingegneri possono richiamare il modello di fine-tuning.

Ma come gestire ulteriori documenti attraverso questo modello? L’aspetto vantaggioso è che tutto questo è integrato all’interno della piattaforma Snowflake. È sufficiente creare una pipeline con flussi e attività che chiamano il modello, configurandolo per l’esecuzione ogni qualvolta sia presente un nuovo documento. Inoltre, è possibile stabilire notifiche che segnalino via email eventuali problematiche riscontrate nel modello.

Inoltre, è possibile applicare Document AI anche ai documenti in formato testuale, come garanzie o contratti.

Conclusione

Document AI è una potente funzionalità che può aiutare le aziende a migliorare il modo in cui analizzano i dati. È facile da usare e può essere implementato rapidamente. Document AI è un ottimo modo per le aziende di risparmiare tempo, denaro e migliorare l’accuratezza dei dati.

Allo stato attuale, non sono disponibili molte altre informazioni. Tuttavia, è possibile visualizzare una demo reale del funzionamento di Document AI nel video di Polita Paulus.

Per ulteriori domande su Snowflake vi invitamo a contattarci all’indirizzo: info@theinformationlab.it Speriamo che questo articolo vi abbia incuriosito e che continuiate a seguire il nostro blog. Alla prossima!

Sin categoría
Snowflake Data Types

Snowflake Data Types: quali sono i formati supportati?

Snowflake offre un insieme ricco e versatile di data types, pensati per gestire un’ampia gamma...

Snowflake
importazione dei dati

Importazione dei dati: come fare data ingestion grazie a Snowflake

L’importazione dei dati è sempre più essenziale per le moderne attività aziendali data-oriented. La data...