<< Back

Storytelling dei Dati con Tableau v10.2

Da poco più di una settimana è possibile scaricare la nuova release di Tableau, ovvero la versione 10.2, grazie alla quale è stato ancor di più migliorato lo storytelling. Ci sembra quindi d’obbligo andare ad analizzare le nuove funzionalità del vostro (e nostro) Data Software preferito, ma bando alle formalità ed entriamo nel vivo del discorso!!!

L’anima di Tableau è sempre la stessa: veloce, intuitivo e user friendly, sono state comunque introdotte delle nuove funzionalità che ci permettono di andare a migliorare lo Storytelling dei Dati.

Qualcuno adesso poco avvezzo all’uso dell’inglese o nabbo (nuovo) dell’ analisi di Dati potrebbe chiedermi:

<< Emanuele, ma che cosa si intende per storytelling?!?>>

Per storytelling si intende letteralmente “raccontare i dati”, a parer mio l’analisi di dati e la visualizzazione di dati non consistono solo nel raccogliere e mostrare valori o scritte, ma bensì in un processo decisionale, che può essere diviso in:

  • osservazione,
  • comprensione,
  • confronto,
  • visualizzazione.

(Se vi interessa ne parleremo in un altro articolo, adesso non fatemi fuorviare dal discorso!!!)

Come dicevamo Tableau è migliorato in termini di storytelling, infatti sono state introdotte nuove legende ed opzioni di formattazione, in modo da darci più metodi di interazione col dato.

Legende per misure

A chi di noi non è capitato di utilizzare Measure Name e Measure Value per creare delle tabelle in Tableau? Con la nuova release è possibile creare delle legende individuali ed indipendenti per ogni misura, in modo da evidenziare ancor più facilmente i trend tra le misure visualizzate.

Scala della mappa

Dalla v. 10.2 Tableau ci mette a disposizione la scala delle mappe, in modo da capire velocemente i dati geografici e dare un contesto distanziometrico alle nostre mappe dinamiche. Grazie al fattore di scala infatti un cm di mappa su Tableau non sarà più un cm di mappa, ma un arco spaziale ben definito. 

Formattazione

Tableau è migliorato anche nella formattazione dei grafici, dalla v. 10.2 è possibile risparmiare tempo, andando a formattare il tipo di linea ed il colore di queste per l’intero Workbook dalla barra dei menù in:

Format -> Workbook -> Lines

Sezione Story migliorata

Adesso abbiamo più tipi di Layout per personalizzare le nostre Story create con Tableau.

È possibile scegliere tra il “vecchio ma non obsoleto” Caption Box o il nuovo Numbered Box per muoversi tra le Dashboard caricate in Story.

Pannello dei Mark migliorato

Non so voi, ma io odio dover fare lo scroll tra le etichette per cercare quelle che mi interessano. Grazie alla nuova release non sarà più necessario, infatti Tableau visualizzerà tutte le etichette utilizzate nei Mark.

Queste sono tutte le nuove caratteristiche introdotte con la versione 10.2

Si capisce che Tableau è un prodotto in continua evoluzione e che si evolve in modo da essere sempre più User Friendly.

Se siete arrivati alla fine del mio articolo, presumo che in qualche modo vi sia servito o piaciuto (così non fosse vi ringrazio lo stesso 😀 ).

Per continuare a seguirci, utilizzate il nostro blog.

Emanuele Elfieri

Consultant - Milano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.