<< Back

Gestire i permessi per le fonti di dati

Se sei un amministratore o un utente a cui è stata abilitata la possibilità, puoi cambiare i permessi di una fonte dei dati salvata su server o online.

I permessi non sono altro che una serie di azioni che riguardano le fonti dei dati:

  • View: possibilità di vedere il datasource sul server
  • Connect: la possibilità di connettersi a un datasource presente su server direttamente da Tableau Desktop o di utilizzare quel datasource come base di partenza per la creazione di nuovi lavori con il web editor
  • Save: la possibilità di salvare e sovrascrivere datasource su server
  • Download Data Source: la possibilità di scaricare una fonte di dati
  • Delete: la possibilità di cancellare un datasource
  • Set Permissions: la possibilità di impostare dei permessi per un datasource

Impostare i permessi per un data source

  • Nella sezione “Data Sources” è possibile scegliere una fonte dei dati già caricata e selezionare “Actions” –> “Permissions”.

  • Il passaggio successivo sarà quello di aggiungere un set di regole che riguardano un singolo utente o un gruppo di utenti: “Add a user or group rule”.

  • Bisognerà poi scegliere un preset tra quelli già presenti da usare come template iniziale:

    I preset già presenti sono:

    • Connector: permette al singolo utente o al gruppo di utenti scelto nel passaggio precedente di connettersi alla fonte di dati;

    • Editor: permette al singolo utente o al gruppo di utenti scelto nel passaggio precedente di pubblicare, modificare, scaricare, cancellare, programmare e settare i permessi per la fonte di dati;

    • None: non viene specificata nessuna regola

    • Denied: vengono impedite tutte le regole

  • Se uno di questi preset già esistenti soddisfa le nostre necessità, siamo a posto così. Abbiamo assegnato un set di regole (azioni possibili) a un utente o gruppo di utenti. Se invece vogliamo modificare le regole, possiamo cliccare sui tre puntini accanto al nome dell’utente/gruppo e scegliere “Edit”.

Federica Ferrarini

Trainer - Milano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.