<< Back

Lindo: la macro che pulisce al posto tuo

Siete stufi di ammattire e perdere tempo per pulire i dati? Spazi di troppo, tab, simboli e numeri in mezzo a stringhe di testo, tag HTML, testi maiuscoli, minuscoli… niente paura, è arrivato LINDO, la macro per Alteryx che fa tutto il “lavoro sporco” al posto vostro.
Lindo

La macro va a pulire direttamente la colonna scelta (non ne crea una nuova) e include le seguenti funzioni:

  • pulisce il testo da tutta la punteggiatura
  • pulisce il testo da tutti gli spazi, in assoluto
  • pulisce gli spazi non necessari dal testo (lascia solo uno spazio tra due parole)
  • pulisce tutte le lettere da una stringa di testo
  • pulisce tutti i numeri da una stringa di testo
  • pulisce il testo dalle virgolette (“…….”)
  • trasforma tutto il testo in maiuscolo
  • trasforma tutto il testo in minuscolo
  • trasforma in maiuscolo la prima lettera di ogni parola
  • elimina tutti i tag HTML dal testo
  • pulisce il testo dagli spazi creati con il tab

E tutte queste funzioni possono essere combinate contemporaneamente. Un gran risparmio di tempo in soli 10,8kb di macro! SCARICA LA MACRO

Una volta scaricato e decompresso il file Lindo.zip, metti la macro in una cartella.
Hai due opzioni:

CREARE UNA PALETTE PER LE MACRO PERSONALI
1) Apri Alteryx

2) Option –> User Settings –> Edit User Settings

3) Nella TAB “Macros” scegliere il percorso della cartella in cui hai salvato la macro.Cattura

4) Riavviare Alteryx. Avrai una nuova palette, in fondo a destra, l’ultima, in cui verranno caricate tutte le macro che hai salvato in quella cartella.Cattura2


INSERIRE LE MACRO MANUALMENTE OGNI VOLTA

1) Clicca col tasto destro su un’area vuota dello spazio di lavoro

2) Scegli “Insert –> Macro…” dal menù contestualeSenza titolo-1

3) Cerca e seleziona la macro che vuoi aprire.

La macro è liberamente scaricabile e non ha nessun tipo di blocco. Potete anche aprirla come un normale workflow di Alteryx (o cliccare sull’iconcina a forma di +) per vedere com’è stata costruita.
Buon download!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.