<< Back

Visual Analysis: Combination Charts

Con il termine Combination Charts si intendono dei grafici combinati, ossia  visualizzazioni che utilizzano più tipi di mark all’interno dello stesso foglio. È possibile, ad esempio, visualizzare la somma dei profitti con un grafico a barre, al di sopra del quale è possibile tracciare una linea che sta ad indicare la somma delle vendite.

Affinchè vengano costruiti questi Combination Charts, è possibile procedere attraverso 4 semplici passaggi:

PERSONALIZZARE I MARKS:

Selezionare il nome di una misura al menù a tendina dei Marks e scegliere un tipo di mark diverso, rispetto a quello utilizzato per l’altra misura:

 

PANNELLI A PIÙ LIVELLI:

Utilizzando il “tasto destro sulle righe o sulle colonne, si può selezionare l’opzione Dual Axis”, che permette di sovrapporre i due grafici.

MUOVERSI TRA I VARI PANNELLI

Per muoversi tra i pannelli, bisogna selezionare nella schermata Marks il nome di una metricaSarà possibile a questo punto, per ciascun pannello, modificare il tipo di mark, il colore, la forma ed altre opzioni.

SINCRONIZZARE GLI ASSI

Una volta eseguiti tutti i passaggi precedenti, è possibile sincronizzare gli assi cliccando con il tasto destro sull’asse secondario e selezionare l’opzione “synchronize axis”. Così facendo riusciremo a porre i due assi nella stessa unità di misura.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In definitiva possiamo dire che la funzione che hanno questi Combination Charts altro non è che quella di combinare grafici tra di loro, in modo da mostrare più dettagliatamente i pannelli all’interno di una stessa visualizzazione.

Spero di esservi stato utile. Ci vediamo nel prossimo blog.

Keep in touch!

Federico Lusi

Federico Lusi

Milano

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.