<< Back

Union – Combina i dati con Tableau

Come molti di voi avranno sperimentato, i dati non sempre sono pronti per l’analisi e richiedono un sacco di lavoro (ETL in modello BI) prima che possano essere analizzati. Tableau semplifica questo passo con Join, Union, Split e altri stumenti. La Union permette di appendere più tabelle una sotto l’altra per ottenere un singolo dataset.

Se data source supporta l’union, l’opzione “New Union” viene visualizzata nel riquadro sinistro della pagina di origine dati dopo la connessione ai dati. Puoi anche fare riferimento all’elenco seguente per verificare che data source supporti la tua unione come excel, Amazon Redshift, Hadoop, Google BigQuery, HP Vertica, Oracle, SAP, Json, Pdf, Google sheets o Text file,etc.,

1. Union manuale

Per ottenere i migliori risultati, le tabelle che si combinano usando una union devono avere la stessa struttura. Cioè, ogni tabella deve avere lo stesso numero di campi e i campi correlati devono avere titoli di colonna e data type corrispondenti. Ad esempio, in questo blog, supponiamo di avere le seguenti informazioni sulle vendite (Sales) e sui profitti (Profit) del reparto, in tre tabelle separate per trimestre. I nomi delle tabelle sono “Q1”, “Q2” e “Q3”.

Q1Q3  Q2

Clicca su “New Union” o trascina e rilascia le tabelle nella schermata centrale per creare la Union.

union automatico

Per modificare l’union, destra clicca sull’union, scegliere il “edit”, in questa finestra, possiamo aggiungere o eliminare le tabelle.

union edit

union edit

2. Union automatica

Utilizzare questo metodo per impostare i criteri di ricerca per includere automaticamente le tabelle nella tua unione. Utilizza il carattere jolly, che è un asterisco (*), per abbinare una sequenza o un pattern di caratteri nei nomi di lavoro e di foglio di lavoro di Excel, fogli di lavoro di Google Sheets e nomi di foglio di lavoro, nomi di file di testo, nomi di file JSON,etc., In questo caso, per unire Tabelle Q1,  Q2, Q3, posso mettere “Q*” in campo “Sheets”.

wildcard
In oltre, quando si lavora con Excel, file di testo, JSON, pdf, è possibile utilizzare questo metodo anche per i file di unione in tutte le cartelle. La ricerca è definita alla connessione selezionata. La connessione e le tabelle disponibili in una connessione sono visualizzate nel riquadro sinistro della pagina Data source. Per esempio nella nostra cartella, ci sono tre file excel: “Tableau Union 1.xlsx”, “Tableau Union 2.xlsx”, “Tableau Union 3.xlsx”. Per unire tutte tabelle delle file, si scrive “Tableau Union *.xlsx” in campo “workbooks”.wildcard

3. Unire campi non corrispondenti nell’union.

Quando i titoli di colonna o il data type nell’union non corrispondono, Tableau non sarà in grado di incolonnare le colonne una sotto l’altra. I campi nell’unione contengono valori nulli. È possibile correggere i campi non corrispondenti, unendoli in un singolo campo, utilizzando l’opzione “merge mismatched fields” per rimuovere i valori nulli.

merging

In questo esempio, le due colonne (rosso e blu) contengono i valori null. Perché la tabella Q1 non ha la colonna “Department”, e la tabella Q2 non ha colonna “Dep.”. Quindi si usa “merge” per riunire queste colonne.

merging

E il risultato diventa:

resutl

Ed ora i miei dati sono pronti per l’analisi!

Per qualsiasi domanda e/o aiuto contattateci al The Information Lab sito.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.