<< Back

La Data Academy sbarca in Italia!

Tra i tanti servizi che offriamo, quello più richiesto dalle aziende è la formazione. Sia per Tableau che per Alteryx.

Nel nostro team abbiamo trainer certificati, 2 Tableau Zen Master e un Alteryx Ace, tutte persone che dedicano parte della propria giornata ad aiutare gli altri, non solo durante le ore di formazione, ma anche nelle community online, forum, ecc, ecc… non a caso, per essere Zen Master e Alteryx Ace bisogna essere molto attivi nella comunity.

Come partner di Tableau e Alteryx, The Information Lab Italia ha deciso di aprire la Data Academy, per formare la prossima generazione di analisti esperti di Tableau e Alteryx.

Una formazione iniziale intensiva focalizzata sui due software e sul’intero processo della data visualization (come salvare i dati, come gestirli, prepararli ed analizzarli).

Finita la formazione, i nostri “studenti” saranno pronti per un periodo di lavoro direttamente presso un’azienda cliente di The Information Lab, cosa che permetterà ai nostri studenti di crescere ancor di più, insieme all’azienda stessa.

Ma ora vorrei lasciare la parola al nostro primo studente dell’Academy School, Luca Fallati, che ci racconterà un po’ le sue impressioni di questa prima settimana con noi!

Federica Ferrarini


L’Academy School di The Information Lab approda finalmente in Italia ed io sono il primo studente che seguirà l’intero periodo di formazione qui a Novara, senza dover trascorrere una settimana nella sede di Londra. Che peccato ma anche che comodità.

Questa è la mia prima vera e propria settimana di formazione guidata suddivisa in un percorso organizzato di diverse settimane, ognuna con diversi obiettivi, esercizi e sfide.

Ogni lunedì riceverò una lista di compiti da eseguire, che possono essere la lettura di articoli e guide, guardare video dimostrativi e formativi sul nostro canale Youtube o sul sito ufficiale di Tableau e Alteryx, e ovviamente mettere in pratica ciò che ho imparato tramite dei piccoli test creati ad hoc o creati da zero da me con la massima libertà.

Ogni venerdì, a fine settimana quindi, dovrò spiegare ai miei tutor cosa ho imparato e come sono riuscito a fare determinati lavori. Una review finale obbligatoria e propedeutica per l’insegnamento a terzi, più che una mera e semplice esecuzione.

Durante questo percorso mi è stato dato l’accesso a diverse piattaforme per l’apprendimento, come la sezione Learning di Tableau, o per richiedere un aiuto a colleghi e principianti come me, come la Tableau Community o la piattaforma Convo.

Chiaramente sono anche affiancato da un tutor vero e proprio, in carne e ossa, Federica Ferrarini, consulente certificata Tableau 9 Qualified Associate e Alteryx Certified Professional e che sarà a breve anche trainer certificato per entrambi i software.

Inoltre sono seguito anche da Emanuele Farotti direttamente da Londra, il quale mi assegna le task settimanali in veste di trainer ufficiale.

Non solo, spesso sono invitato e inviato a corsi specifici qui in Italia, riguardanti determinati aspetti dei software, ai quali sono presenti anche clienti interessati all’acquisto delle licenze o alcune società nostre concorrenti.

L’obiettivo finale è quello di formarmi in 5 mesi circa per potermi quindi mandare in un’azienda cliente in quello che noi chiamiamo placement. Un nuovo periodo di formazione ma stavolta direttamente sul luogo, a svolgere richieste reali e non più esercizi.

Una possibilità per far crescere la conoscenza e la padronanza del software non solo per me ma anche per l’azienda che mi ospita per un determinato periodo e poi dovrà riuscire a cavarsela da sola (ovviamente supportata in qualsiasi momento di necessità).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.