<< Back

Le Action

Le action sono lo strumento che portano le nostre views dall’essere statiche ad essere totalmente interattive. Con una action possiamo filtrare i nostri risultati in modo da ottenere una analisi personalizzata in base alle richieste dell’utente finale. Possiamo usare una action per rendere più visibili dai dati “nascosti”, possiamo quindi fare luce su di essi. Possiamo infine creare dei collegamenti, dei veri e propri link che ci portano a pagine web, ad altri dashboard inerenti o ad altri fogli o singoli file.

NOTA: Le action si comportano in maniera differente nei workbooks se la base di date sono dei cubi. I database di cubi non accettano action da altri data source sempre a cubi. Per esempio, supponiamo di avere un workbook che contiene una view che utilizza un data source MySQL, una seconda view che utilizza un data source a cubi dal nome A e una identica ma la cui data source a cubi ha il nome B. Le action nella view che utilizzano MySQL, non andranno a influire sulle views che utilizzano i data source a cubi. Invece, le action nelle view che usano il data source A possono influire sulle view che usano il data source MySQL. Ma in ogni caso, la view che utilizzano la data source a cubi B non sarebbero influite.

I tipi di actions sono 3:

  • Filter
  • Highlights
  • URL

Per inserire una action andiamo nel menu Worksheet o Dashboard e selezioniamo Action. A questo punto dalla nuova finestra di dialogo clicchiamo su Add Action e poi la tipologia che preferiamo.

 Filter

action-3

Una action filter permette di filtrare una o più view in base alle scelte effettuate in una view primaria. Se scelgo che un foglio diventi un filtro, tramite un action ogni scelta che effettuerò sul foglio primario avrà conseguenze, ovvero filtrerà, i fogli destinatari.

Ad esempio: Scelgo di rendere un foglio con una mappa con tutti i paesi d’Europa raffigurati, primario e filtrante. In un foglio secondario invece ho una tabellina con tutte le vendite dei paesi europei. Quando nel primo cliccherò (o passerò sopra col mouse o sceglierò da un menu) quel paese, sotto nella tabellina non avrò più tutti i paesi, ma solo le vendite relative al paese selezionato.

Per fare ciò le impostazioni per la action saran le seguenti
action-2

In Source Sheet devo scegliere il foglio di partenza, ovvero da dove parte il filtro. Nel mio caso il solo Cartina. In Target Sheets invece sceglierò quali fogli verranno filtrati. Nel mio caso il foglio Tabella.

Per Run Action On, posso scegliere se l’utente dovrò cliccare, per dover filtrare, fare un hover, ovvero basterò sostare sopra uno stato per pochi istanti, o la scelta dovrà essere fatta cliccando e in seguito scegliendo da un menu.

action-1 action4

Ecco il filtro attivato.

Highlight

La action di tipo Highlight non filtra i risultati ma li fa semplicemente risaltare. Nell’esempio di prima invece che filtrare la tabellina “eliminando” i risultati non legati al paese appena selezionato, ma li evidenzierà nella tabellina.

Facciamo l’esempio di aver scelto il Belgio. Nella tabellina il risultato sarà questo

action3

URL Action

Una Action a URL è un link ipertestuale che può puntare a una pagina web, a un file o a qualsiasi contenuti web legato a un link che non sia presente in Tableau. Si possono usare ad esempio per mandare una mail o per ottenere maggiori informazioni, portando l’utente a una pagina web.
Il link può diventare dinamico, inserendo parti della propria view all’interno del link in questo modo

Come vedete qui sotto, nella parte finale del link c’è il campo dinamico <Country> che varierà a seconda dello stato scelto. Quindi se scelgo l’Italia il link sarà https://it.wikipedia.org/wiki/Italia e se scelgo la Spagna sarà https://it.wikipedia.org/wiki/Spagna

actionurl

Per inserire il campo dinamico mi basterà cliccare sulla freccettina che vedete a fine del box URL e scegliere il campo che mi interessa.

Grazie per la lettura e nella speranza che sia stato tutto chiaro, vi rimandiamo al nostro account Twitter, per dubbi, approfondimenti e domande varie @infolab

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.